Cronaca

Protagoinista di violenza a danno della ex: notificato dal questore a uno spezzino di 33 anni una misura di ammonimento

Protagoinista di violenza a danno della ex: notificato dal questore a uno spezzino di 33 anni una misura di ammonimento

LA SPEZIA – Si era reso protagonista di violenza a danno della sua ex compagna. E stamane i poliziotti della Divisione anticrimine della Questura hanno notificato a uno spezzino, L.B. di 33 anni, una misura di prevenzione di ammonimento per violenza domestica. I fatti risalgono all’1 e 20 del 14 luglio scorso quando una pattuglia della Volante era dovuta intervenire in una via del centro città perchè una donna 30enne era stata malmenata dall’ex convivente.

La Volante giunta sul posto ha trovato la vittima che aveva riportato tracce di violenza, tra cui gonfiore all’arcata sopraccigliare sinistra, contusione al gomito destro, spalla escoriata con lividi alle gambe. Gli accertamenti hanno permesso di chiarire che il 33enne l’aveva attesa sul treno di ritorno da Levanto e l’aveva seguita fino a casa. Con un pretesto lui era riuscito a entrare nell’abitazione della donna che viveva da sola in quanto la relazione tra i due era finita. Subito dopo l’uomo usciva rubando il cellulare alla ex dopo una prima colluttazione. Lo raggiungeva per recuperare il cellulare, e l’uomo oltre a distruggerglielo la colpiva al volto facendola cadere a terra.

E anche a terra il 33enne continuava a colpirla con calci fino all’intervento dei vicini allertati dalle urla della giovane donna. Dalle testimonianze raccolte, è stato possibile ricostruire la dinamica dell’aggressione con la conferma delle minacce dell’uomo nei confronti dei cittadini. il questore ha adottato il provvedimento di ammonimento che si caratterizza con la finalità di scoraggiare comportamenti degenerativi. Se in futuro il soggetto dovesse violare la misura di prevenzione, scatteranno provvedimenti ben più restrittivi nei suoi confronti.

» leggi tutto su laspezia.cronaca4.it