Sport

Prima esperienza all’estero per gli Esordienti 2005 della Cairese: emozioni forti in terra catalana

Prima esperienza all’estero per gli Esordienti 2005 della Cairese: emozioni forti in terra catalana

Cairo Montenotte. L’idea era nata per scherzo, durante un viaggio in pullman tra genitori e dirigenti per seguire una trasferta della squadra 2005 della Cairese: partecipare ad un torneo internazionale di calcio, ma all’estero.

L’idea era ambiziosa, ma non così inverosimile. Sì, perché durante questi anni, grazie all’impegno ed alla collaborazione tra società ASD Cairese, dirigenti e genitori, molti di questi ragazzi hanno avuto la fortuna e la possibilità di allenarsi ed addirittura giocare su campi che gran parte dei loro coetanei vedono solamente in televisione. Infatti hanno avuto il privilegio di trascorrere un’intera giornata a Coverciano, nel centro tecnico federale, dove si sono allenati sui campi della Nazionale italiana seguiti da tecnici federali; hanno giocato lo scorso anno allo stadio Olimpico di Roma le finali della Gazzetta Cup e quest’anno sono riusciti a calcare anche la “Scala del calcio”, il mitico Meazza di Milano, grazie alla partecipazione alla Tim Cup.

Non solo: per questa squadra sono state organizzate, sempre negli anni, gite per vedere partite di Serie A e la Nazionale maggiore a Nizza in amichevole contro l’Uruguay.

» leggi tutto su www.ivg.it