Cronaca

Dall’e-commerce alla produzione software: crescono le imprese digitali in Liguria

Dall’e-commerce alla produzione software:  crescono le imprese digitali in Liguria

Nell’ultimo anno le imprese liguri che si occupano di servizi internet, software ed e-commerce crescono del 2,5% (+3,4% nazionale), la performance migliore nell’artigianato. Grasso (Confartigianato): «Un settore che apre nuove opportunità occupazionali e di sviluppo, spinto anche dalla crescente digitalizzazione dei processi economici».

GENOVA – Sono 2.757 e crescono al ritmo del 2,5% all’anno. Sono le imprese digitali in Liguria, cioè quelle realtà operanti principalmente nei settori dei servizi internet, nella realizzazione di portali web e produzione software, ma anche commercio elettronico. Un panorama che, in Italia, si compone di 125.424 imprese, di cui 10.601 artigiane, pari all’8,5% del totale.

Secondo i dati Unioncamere-Infocamere (relativi al II trimestre 2018), la crescita media nazionale è stata del 3,4% rispetto allo stesso periodo del 2017, con i valori più alti rilevati principalmente nelle regioni del centro-sud (Molise, Campania e Abruzzo ai primi posti). In valori assoluti, in Italia la maggior parte delle imprese digitali sono attive in Lombardia (26.398, di cui poco più di 2 mila artigiane), Lazio (17.025, di cui 500 artigiane) e Campania (10.946, con poco più di 230 microimprese artigiane).

» leggi tutto su laspezia.cronaca4.it