Cronaca

Ventimiglia, si gettano nel Roja per sfuggire ai carabinieri. Due nordafricani in ospedale

Ventimiglia, si gettano nel Roja per sfuggire ai carabinieri. Due nordafricani in ospedale

Ventimiglia. Due nordafricani si sono gettati nel fiume Roja per sfuggire a un controllo dei carabinieri. E’ successo intorno alle 13,30 nei pressi di Marina San Giuseppe, in via Trossarelli. Per poter recuperare i due uomini, poi risultati irregolari in Italia, le forze dell’ordine hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ventimiglia.
Una volta riportati a terra, i due stranieri sono stati accompagnati in ospedale a Sanremo per accertamenti: sembra che uno dei due sia stato colto da un principio di ipotermia per essere rimasto nell’acqua fredda del fiume.
I carabinieri stanno compiendo accertamenti per ricostruire l’accaduto e capire il motivo per cui i due magrebini siano fuggiti durante i controlli.

» leggi tutto su www.riviera24.it