Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Posti di lavoro a rischio per la manutenzioni autostradali, incontro in Regione: “Clausola sociale per i lavoratori”

Liguria. Oggi incontro fra capigruppo in Consiglio regionale, Fillea-Cgil e le rappresentanze sindacali di SPEA, l’azienda che fino al 31 dicembre 2019 ha esercitato le attività di sorveglianza sulle manutenzioni autostradali di ASPI. La revoca della competenza da parte del concessionario mette a rischio 750 posti di lavoro in Italia, di cui 50 solo in Liguria.

“Una verità scomoda, quella emersa dall’audizione odierna. A seguito del crollo del Ponte Morandi, il gruppo Atlantia-ASPI, concessionario di buona parte della rete autostradale ligure e primo responsabile delle manutenzioni, decide di scaricare tutte le responsabilità su SPEA, ossia l’azienda che svolgeva le attività di sorveglianza. Competenza, quest’ultima, revocata da ASPI a partire dal 31 dicembre scorso; e adesso vengono messe in discussione anche le attività di direzione lavori e progettazione – fa il quadro il capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino, presente all’incontro -. Una cosa deve essere subito chiara: i dipendenti di SPEA effettuavano controlli secondo le indicazioni concordate fra i vertici dell’azienda e ASPI, con l’autorizzazione del Ministero delle Infrastrutture. Erano verifiche su manufatti particolarmente deteriorati, come i fatti hanno poi evidenziato: gallerie vecchie di 50 anni, per le quali i protocolli di manutenzione, correttamente applicati dai dipendenti di SPEA, risultavano insufficienti proprio a causa delle contraddizioni e le ambiguità del concessionario”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su