Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, sospeso dall’ex sindaco Strescino Ilvo Calzia fa causa al Comune: chiede 229mila euro

Imperia. Nel marzo 2012, il giorno stesso dei clamorosi arresti di Bellavista Caltagirone e di Carlo Conti (poi assolti come tutti gli imputati) per l’affaire Porto di Imperia, il dirigente all’Urbanistica e ai Porti Ilvo Calzia, indagato per abuso di ufficio, era stato sospeso per due mesi dal lavoro.

La misura era stata chiesta dal pm che conduceva le indagini Maria Antonia Di Lazzaro. Due mesi dopo, esattamente, il 5 maggio, nonostante il Gup Giovanni Colamartino (con il parere favorevole della stessa Di Lazzaro) avesse revocato la misura, il sindaco Paolo Strescino e il  segretario Andrea Matarazzo, attraverso un provvedimento ad hoc, si opposero al reintegro di Calzia nel suo posto di lavoro. La stessa posizione fu assunta dal successore di Strescino Carlo Capacci. Solo dopo la piena assoluzione nel processo di Torino  Ilvo Calzia riuscì a rientrare in possesso del suo ufficio, sia pure inizialmente, con un incarico dirigenziale diverso.

... » Leggi tutto

Più informazioni su