Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, il gruppo “Lorenzi sindaco” dice no al rendiconto 2019: “Basta prendere in giro i cittadini”

Carcare. “L’esercizio finanziario 2019 si chiude con un avanzo di amministrazione di euro 642.647,20 Nell’esercizio 2019 sono state applicate alla spesa corrente euro 44.856,81 derivanti dai permessi a costruire, sottratti agli investimenti, si constata che questa operazione è stata inutile in quanto l’avanzo di competenza è risultato essere euro 46.572,00. (pag. 8 della relazione del Revisore dei Conti). L’equilibrio di bilancio sarebbe stato mantenuto anche senza sottrarre euro 44.856,81 alle spese di investimento”. Inizia così la dichiarazione di voto del gruppo consiliare di minoranza “Lorenzi sindaco” in merito al rendiconto 2019 discusso (e votato) durante l’ultima seduta consiliare.

“Dal rendiconto – spiegano i consiglieri Rodolfo Mirri, Daniela Lagasio e Alessandro Lorenzi – si apprende che, anche le risorse derivanti dalla rinegoziazione dei mutui, pari a euro 18.696,72, sono state destinate alle spese correnti. Dagli accertamenti delle entrate si evidenzia che gli accertamenti in c/capitale sono stati pari a euro 1.040.501,77. Dagli impegni di spesa in c/capitale risultano impegnati euro 728.541,29. Non tutte le entrate accertate sono state impegnate per investimenti ma sono andate a impinguare l’avanzo di amministrazione, sempre più elevato, mentre i lavori di manutenzione straordinaria per il nostro paese, sempre più urgenti, attendono di essere eseguiti? A tale proposito, si scopre che del consistente avanzo di amministrazione 2018 di euro 498.077,54,  nulla è stato utilizzato per spese di investimento (pag. 14 della relazione del Revisore dei Conti)”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su