Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Spiagge sicure” a Bergeggi: ingressi vigilati e contingentati nei weekend e test sierologici sui bagnini

Bergeggi. “Ancora una volta sono state prese decisioni sulla testa dei sindaci, che per l’ennesima volta sono stati lasciati soli. Qualcuno decide regole complicate, ipotizza a mezzo stampa soluzioni più strampalate di cui non se ne vede neanche l’ombra (giusto per ricordarne qualcuna prima le spiagge libere con ticket, poi la vigilanza con steward, dopo il braccialetto distanziatore annunciato in pompa magna, successivamente il modello Genova con i sacchi di plastica finiti tristemente in mare, poi la App fornita per segnalare la disponibilità di posti), promette sostegno puntualmente disatteso, scaricando poi su di noi tutte le responsabilità”. E’ questo lo sfogo che arriva dal sindaco di Bergeggi, Roberto Arboscello, nel primo fine settimana dopo la riapertura dei confini regionali.

Spiagge Libere Bergeggi Coronavirus

“Dopo settimane di richieste e grida di allarme inascoltate eccoci ad affrontare il primo vero banco di prova, il primo weekend della stagione. Ogni sindaco che ha provato a fare del suo meglio, con le proprie competenze e risorse, per conto suo, in modo autonomo. Ogni comune con un metodo di accesso diverso, regole non condivise, disomogenee anche tra comuni limitrofi. A Bergeggi si parte dopo settimane di duro lavoro, di incontri con realtà economiche ed associazioni, di confronto. E oggi con la mia amministrazione sono sceso in spiaggia, per verificare che tutto procedesse per il meglio, tra la gente, mettendoci la faccia. E a fronte di questo posso oggi dire che partiamo con le spiagge sicure”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su