Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sansa e la difesa dell’acqua: “In Val d’Aveto sì a mulino, no alla centrale”

Genova. “Una piccola centrale idroelettrica, un piccolo ruscello, un piccolo mulino, un piccolo paese montano: anche dalle scelte sulle piccole cose si giudica un modo di governare. Per questo noi stiamo con il Consorzio rurale di Alpicella d’Aveto, che vuole bloccare l’installazione di una centrale idroelettrica ad opera della Remna srl di Milano”, così Ferruccio Sansa, candidato per centrosinistra e M5s alle regionali dopo la fine del suo primo “tour” nell’entroterra.

“Noi siamo a favore dell’idroelettrico perché è una fonte di energia alternativa al fossile. Ma in Italia i piccoli corsi d’acqua rischiano di essere strizzati da centraline che garantiscono minime quantità di energia. Il dubbio talvolta è che l’affare non sia produrre energia, ma garantire incentivi come è avvenuto massicciamente purtroppo sulle Dolomiti. E non solo. In questo caso, siamo contro l’autorizzazione malauguratamente concessa dalla Regione Liguria e lotteremo affinché il progetto sia bloccato in sede di conferenza dei servizi della Città metropolitana di Genova. E siamo a favore del recupero e del riuso dell’antico Mulino Cerri, con il progetto del Consorzio rurale di restituirlo all’attività di macinazione e alle visite dei turisti”, continua Sansa in un post su Fb.

... » Leggi tutto

Più informazioni su