Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giallorossi, l’alleanza è appena nata ma per gli M5s è tracollo (-14%) e il Pd perde 5 punti

Genova. Le elezioni non sono un sistema algebrico e due segni negativi non ne fanno uno positivo. Così si potrebbe spiegare, tra le altre cose, la débacle dei giallorossi nell’unica regione dove i due partiti al governo hanno deciso di provare a replicare quel modello su scala locale. Il Pd ha perso oltre il 5% rispetto alle regionali 2015 (lo spoglio non è ancora finito ma viaggiamo tra il 19% e il 20%), il Movimento 5 Stelle ha perso oltre il 14% (da 22% è passato a 8%). In termini assoluti, decine di migliaia di voti e una manciata di poltrone Frau in meno all’interno del consiglio regionale.

La lista civica a supporto di Sansa Presidente non ha sfondato. E’ andata meglio a Genova che nelle altre province (particolarmente male nel savonese dove pure esisteva uno dei più agguerriti gruppi di pressione a supporto del giornalista): la media regionale è attorno l’8%. Di sicuro c’è solo che il candidato presidente sarà consigliere: “Ci ho messo la faccia, ora farò opposizione”. Tra le fila del Pd, soprattutto a Genova, qualcuno nota che la lista civica ha rosicchiato ai dem più voti del previsto. Nonostante quel “Sansa presidente” nel simbolo sulla scheda elettorale pensato (anche) per scongiurare il rischio del voto inerziale sulla lista del candidato.

... » Leggi tutto

Più informazioni su