Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conferenza delle Regioni, l’indiscrezione: potrebbe essere Toti il prossimo presidente

Liguria. Non solo le trattative per la formazione della giunta (che per la verità vanno piuttosto a rilento), ma ora anche un’indiscrezione tanto forte quanto clamorosa. Da presidente della Regione a “presidente dei presidenti delle Regioni”. Proprio così perché Giovanni Toti, dopo la riconferma in Liguria, potrebbe essere anche il possibile successore dell’emiliano Stefano Bonaccini (di cui è già oggi vice) alla guida della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, organo di raccordo istituzionale che ha visto crescere la propria importanza durante l’emergenza coronavirus.

Il centrodestra rivendica da mesi quella posizione, a maggior ragione oggi che, dopo le ultime elezioni, amministra 15 regioni su 20. Il primo dei papabili in verità è Maurizio Fedriga, presidente del Friuli-Venezia Giulia, nome proposto dalla Lega dopo il rifiuto formale da parte di Luca Zaia prima della campagna elettorale. Ma il peso specifico del Carroccio adesso si è ridotto, in Liguria come altrove, e il potere contrattuale di Salvini ne esce di conseguenza indebolito, tenendo conto anche che le sue bandiere svettano solo su quattro regioni (Lombardia, Veneto, Friuli e Umbria), per quanto importanti. Tutti motivi per cui i presidenti, che devono eleggere il loro rappresentante a maggioranza assoluta, potrebbero ripiegare più volentieri su una figura come Toti che peraltro vanta già una discreta esperienza all’interno dello stesso organo.

... » Leggi tutto

Più informazioni su