Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Divieti di spostamenti a Natale, penalizzate le trattorie: “Zero rispetto per l’entroterra”

Genova. A Rondanina, il comune con meno abitanti della Liguria, vivono 62 persone. In teoria, perché non tutte e 62 effettivamente vivono lì. Se a Natale dovessero decidere tutte e 62 di prenotare al “Posto Telefono Pubblico”, l’osteria del paese, Valentina Cresci, titolare e oste, forse potrebbe uscire bene da questa fine 2020. Ma se è vero che il 25 e il 26 dicembre, e a Capodanno, i ristoranti potranno tenere aperto – da dpcm covid – è vero anche che a quelli che si trovano nei piccoli comuni dell’entroterra, e non solo dell’entroterra, converrà tenere chiuso.

Come noto, sempre per via dell’ultimo dpcm, sarà infatti impossibile – dal 21 dicembre al 6 gennaio – effettuare qualsiasi spostamento anche tra comuni di una stessa regione. Anche in quella Val Brevenna dove il covid è circolato pochissimo. E’ ovvio che la clientela di questo tipo di trattorie, ristoranti e agriturismi è composta principalmente da persone che vengono da fuori comune. Quindi niente montagne di insalata russa, niente ravioli ripieni fino a esplodere, niente cima e patate al forno. “Forse avremmo chiuso comunque, in questo periodo – ci dicono dal ristorante di Rondanina – comunque a Natale non abbiamo mai avuto tanto giro”. Quando si dice resilienza.

... » Leggi tutto

Più informazioni su