Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Liguria la prima coltivazione aeroponica dove il basilico cresce senza terra

Borghetto Santo Spirito. C’è una serra innovativa in cui il basilico nasce e cresce fuori dal terreno, ha le radici che fluttuano nell’aria, e ricava l’acqua e tutti i nutrienti di cui ha bisogno da un sistema di nebulizzazione. Un impianto innovativo, gestito in remoto tramite computer smartphone. Tutto questo accade a Borghetto Santo Spirito, provincia di Savona, dove Paolo Gazzotti, titolare dell’azienda agricola “La Fattoria di Pol” ha avviato il primo impianto aeroponico della Liguria, e uno dei primi in Italia.

Con agricoltura aeroponica si intende la coltivazione di qualsiasi pianta tramite un’innovativa tecnica che non prevede l’utilizzo di alcun tipo di substrato di coltivazione: le piante si sviluppano in canaline con le radici, in un ambiente protetto come una serra. Le piante sono sorrette da alcuni pannelli forati che si trovano ad altezza uomo in apposite canaline in policarbonato, la cui dimensione e forma varia a seconda delle caratteristiche della pianta coltivata. Tutti i nutrienti necessari alla crescita delle piante vengono somministrati attraverso un sistema di nebulizzazione che interviene direttamente sulle radici delle piante coltivate: il bilanciamento degli elementi è perfetto così ad ogni irrigazione.

... » Leggi tutto

Più informazioni su