Cronaca

Alla Foce torna la meraviglia delle aiuole, il Comune: “Addio parcheggi a lato dei giardini”

Alla Foce torna la meraviglia delle aiuole, il Comune: “Addio parcheggi a lato dei giardini”

Ecco le nuove aiuole di viale Brigate Partigiane

Genova. Un altro pezzo delle aiuole di viale Brigate Partigiane, il grande asse stradale della Foce, torna all’antico splendore secondo il progetto originario realizzato negli anni Sessanta dall’architetto Daneri. Stamattina l’inaugurazione del secondo lotto progettato e realizzato da Aster, con un’idea che oggi diventa concreta: eliminare i parcheggi a lato delle aree verdi per far diventare la parte centrale della strada un boulevard per il passeggio costeggiato da una pista ciclabile.

A parlarne a margine della cerimonia è stato l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Genova, Pietro Piciocchi: “Stiamo facendo un ragionamento con la mobilità per spostare le auto e fare in modo che le persone possano passeggiare intorno e godere questa bellezza che altrimenti rimarrebbe un po’ sacrificata – spiega -. Questo spazio deve integrarsi pienamente nella vita della città. L’ipotesi su cui stiamo ragionando è quella di spostare i parcheggi sull’altro lato della carreggiata mettendoli a lisca di pesce”.

» leggi tutto su www.genova24.it