Pestaggio a Ventimiglia, Scuola di Pace: «La violenza non è giustificabile, chiediamo incontro a Comune e istituzioni»

Pestaggio a Ventimiglia, Scuola di Pace: «La violenza non è giustificabile, chiediamo incontro a Comune e istituzioni»

aggressione ventimiglia

Ventimiglia. Il direttivo della Scuola di Pace, a seguito del brutale episodio avvenuto domenica 9 maggio a Ventimiglia, tra via Roma e via Ruffini, esprime la più ferma condanna ricordando che «la violenza non è mai giustificata né giustificabile».

«Esprimiamo inoltre forte preoccupazione per il susseguirsi, in diversi contesti, di commenti, tesi a giustificare o sminuire tale gesto, come se lo status sociale o civile di un altro essere umano autorizzasse chiunque a farsi giustizia da solo. L’esibizione della violenza, ostentata di giorno, in pieno centro, con totale non curanza di chi stava assistendo terrorizzato è una aggressione alla comunità tutta ed in particolare ai tanti educatori che in famiglia, nelle scuole, nel mondo del terzo settore tentano di educare gli adolescenti ai valori della non violenza.

» leggi tutto su www.riviera24.it