Sanremo, al via raccolta fondi per acquisto di beni di prima necessità e di aiuti concreti contro il carovita

Sanremo, al via raccolta fondi per acquisto di beni di prima necessità e di aiuti concreti contro il carovita

Costanza  Pireri, Luca Bordonaro

Sanremo. «Sempre più poveri tra noi, sempre più posti di lavoro persi, sempre più difficoltà economiche per le famiglie del nostro Paese. Da tempo chiediamo che alcuni di questi problemi possano essere risolti con l’applicazione di una imposta sui grossi patrimoni. Appello che viene sistematicamente ignorato da quasi tutte le compagini politiche presenti nel Parlamento Italiano». Il direttivo del Circolo Arci di Taggia “Tunin Siffredi” in collaborazione con il direttivo del circolo di Rifondazione Comunista Sanremo-Taggia “Valeria Faraldi”, l’Emporio Solidale e l’Assessorato competente del Comune di Sanremo, Costanza  Pireri, rilanciano quanto fatto dalla Brigata di Solidarietà nella primavera dello scorso anno e cioè raccogliere fondi da destinare all’acquisto di beni alimentari, pagamento di bollette scadute, integrazione canoni d’affitto, e così via.

Le offerte possono essere versate tramite bonifico bancario sul C/C CARIGE intestato a:

» leggi tutto su www.riviera24.it