Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con “Alice nel paese dell’arte” si è concluso agli Impavidi il percorso di Teatro Visivo

Balletto triadico

Lunedì 20 giugno si è tenuto presso il Teatro Impavidi di Sarzana “Alice nel paese dell’arte”, una restituzione nata dalla collaborazione tra la docente di teatro e responsabile dei laboratori teatrali Angela Teodori e la storica dell’arte Orianna Fregosi. Lo spettacolo messo in scena, solo per un pubblico ridotto, è stato il risultato di un lavoro portato avanti durante l’intero corso di teatro, nel quale si è dato spazio alla contaminazione tra il teatro e le arti visive.
I bambini, dopo aver affrontato una serie di incontri sull’arte contemporanea tenuti da Fregosi, hanno sperimentato con Teodori nuove modalità espressive e di movimento. Il progetto denominato Teatro Visivo ha preso in esame artisti e correnti differenti spaziando dal grande artista Alexander Calder e i suoi Mobiles, passando per il movimento Dada fino a toccare il Bauhaus con il Balletto Triadico di Oskar Schlemmer. Lo scopo di questi incontri è stato mettere in dialogo più discipline – arte contemporanea, performance, teatro, danza, fotografia – abituando così i bambini ad un vedere e ad un sentire più vicino alle arti contemporanee. File rouge degli incontri, così come la restituzione finale sul palco, è stata quindi la fusione tra il movimento scenico e i differenti elementi visivi. Un modo per allenare lo sguardo e la mente dei più piccoli all’intreccio tra differenti espressioni artistiche. “Ringraziamo sentitamente – dicono le due organizzatrici – il direttore del Teatro Impavidi Andrea Cerri per aver accolto questo progetto sperimentale, l’Associazione culturale Gli Scarti per l’organizzazione dei corsi, Daniele Passeri per il contributo tecnico e disegno luci, e Fabio Gianardi per i contenuti fotografici”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su