Lo scrittore spezzino Marco Ferrari riceve il premio “Memorie migrante”

Lo scrittore spezzino Marco Ferrari riceve il premio “Memorie migrante”

Marco Ferrari e Nino Frassica

Il giornalista, scrittore  e autore televisivo spezzino Marco Ferrari ha ricevuto il premio “Memorie Migrante” a Castelluccio Inferiore in Basilicata. La manifestazione culturale ha raggiunto la sua quinta edizione ed è promossa dal Comune di Castelluccio, dalla Pro Loco e dalla Regione Basilicata.

Ferrari è stato premiato per il suo “Ahi, Sudamerica! Oriundi, tango e fútbol”. Nell’ambito della manifestazione hanno ottenuto il riconoscimento lo scrittore Alberto Baldi per “Emigranti cineasti. Regie di un successo. Basilicata-America, 1900-1950”, il Museo nazionale dell’emigrazione italiana di Genova per la valorizzazione del prezioso patrimonio sull’emigrazione, il compositore Paolo Vivaldi per la colonna sonora della serie televisiva di Raiuno “La vita promessa” di Ricky Tognazzi e il compositore Mirko Gisonte per l’attività di ricerca musicale.  Tra gli ospiti anche l’attore Nino Frassica, che in questa foto appare assieme allo spezzino Marco Ferrari.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com