“Fino al cuore della rivolta”, Alessio Lega pezzo forte della seconda giornata

“Fino al cuore della rivolta”, Alessio Lega pezzo forte della seconda giornata

Alessio Lega

Oggi seconda giornata del festival “Fino al cuore della rivolta” con musica e spettacoli Alessio Lega (che ci racconta e canta i 100 canti della Resistenza), Andrea Satta (con il suo “Fisarmonica verde”, la storia del padre internato militare), Antonio Lombardi con una speciale overture per la serata, infine un piccolo cambiamento di programma: al dopo concerto torneranno i leggendari Los Caimanos, per un grande finale rock (il concerto di Cosmic Queers “Memorie dal Sottosoviet”, verrà recuperato). Dibattiti nel pomeriggio a partire dalle 16.30 con la Resistenza degli Internati Militari Italiani e alle 18 sui cinquant’anni della morte di Franco Serantini. Vi aspettiamo!!!
Sabato 6 agosto

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com