Inaugurato il Salone Internazionale dell’Umorismo, per 52 anni ha fatto ridere Bordighera e il mondo intero

Inaugurato il Salone Internazionale dell’Umorismo, per 52 anni ha fatto ridere Bordighera e il mondo intero

Dopo 22 anni, torna a Bordighera il Salone Internazionale dell’Umorismo

Bordighera. E’ stato inaugurato nel pomeriggio, nell’ex chiesa anglicana, il Salone Internazionale dell’Umorismo: l’evento che a Bordighera mancava da 22 anni.
Punto di riferimento per il mondo che ruota attorno all’umorismo, il Salone ideato da Cesare Perfetto per 52 anni ha portato il nome della città delle palme nel mondo.

«E’ stata una grande emozione oggi tagliare il nastro – ha detto il sindaco Vittorio Ingenito – Dopo 22 anni torna il Salone dell’Umorismo: abbiamo così ripreso un patrimonio di valori che non potevano essere dispersi, con l’obiettivo comune con la famiglia Perfetto di riproporre questo evento straordinario. Ci siamo davvero resi conto che l’intento comune era proprio quello di riprendere questo evento così grande e riproporlo perché ha avuto un grande successo nel passato e siamo certi che per il futuro potremo avere ancora dei grandi risultati». «E’ stata creata una grande squadra di lavoro – ha aggiunto Ingenito – Non può essere un progetto che si esaurisce in una sola volta, ma ci sarà sicuramente l’impegno da parte dell’amministrazione, anche finanziario, per poter creare una nuova edizione e chissà mai anche con un premio l’anno prossimo per tornare sulla stessa tradizione che ha sempre avuto il Salone Internazionale dell’Umorismo».

» leggi tutto su www.riviera24.it