Cronaca

Mezzi elettrici: manomissioni, alterazioni e violazioni, i numeri dei primi sette mesi del 2022

Mezzi elettrici: manomissioni, alterazioni e violazioni, i numeri dei primi sette mesi del 2022

Polizia locale

Il controllo della circolazione dei nuovi veicoli della mobilità sostenibile, che, con l’avvento della stagione estiva, ha subito un ulteriore incremento, costituisce obiettivo sensibile per la Polizia Locale che, quotidianamente, effettua controlli mirati sia per verificare l’idoneità tecnica e costruttiva dei mezzi ai limiti imposti dalle norme in materia, sia per la repressione di violazioni alle norme di comportamento, al fine di arginare condotte di guida irregolari che mettono in pericolo gli stessi conducenti e destano allarme negli altri utenti della strada, come i transiti vietati nella Galleria Spallanzani, i sensi vietati, la circolazione contromano e sui marciapiedi nonché sorpassi pericolosi, solo per citare la casistiche principali.
Nei primi sette mesi dell’anno sono stati oltre una dozzina i veicoli elettrici, soprattutto velocipedi, sequestrati e confiscati in quanto manomessi o alterati, mentre sono state verbalizzate 40 violazioni a norme di comportamento da parte di bici elettriche e 107 quelle commesse alla guida di monopattini elettrici. Quest’ultimo è un dato in continuo aumento, frutto dei maggiori controlli della Polizia Locale verso tali veicoli: basti considerare che le sanzioni a carico dei conducenti di monopattini elettrici nel 2021 erano state 108, mentre nell’anno 2020 erano 65.

Un recente caso di mezzo manomesso emerso in seguito a un frontale verificatosi all’incrocio tra le vie Colombo e Rosselli

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com