Cronaca

Imperia, stop alla violenza sulle donne: la polizia scende in piazza. «C’è un sommerso che non emerge, invitiamo a denunciare»

Imperia, stop alla violenza sulle donne: la polizia scende in piazza. «C’è un sommerso che non emerge, invitiamo a denunciare»

stop violenza donne polizia

Imperia. «Nella nostra provincia, possiamo assolutamente affermare, che gli ammonimenti hanno un numero che non si discosta da quello dell’anno precedente. Quest’anno abbiamo adottato otto ammonimenti mentre lo scorso ne abbiamo adottati dodici. Sicuramente c’è un dato sommerso, c’è una violenza di genere che non emerge e quindi lo sforzo di tutti quanti, nostro come forze di polizia, ma anche dell’intera società, deve essere quello di far emergere la violenza di genere per poterla contrastare e debellare». Lo ha detto il questore di Imperia, Giuseppe Felice Peritore, presente allo stand allestito dalla polizia in piazza San Giovanni, a Imperia, nella giornata contro la violenza sulle donne.

«L’ammonimento si è dimostrato uno strumento assolutamente efficace – ha spiegato il questore – Perché in tutti i casi in cui è stato adottato ha determinato la cessazione della condotta di violenza, ha interrotto il ciclo della violenza. Quindi il nostro invito è quello di segnalare gli episodi di violenza, che può essere anche psicologica, di fare ricorso agli uffici di polizia, dove le vittime troveranno personale preparato, altamente specializzato, che potrà consigliare la forma di tutela più idonea, che può essere la denuncia ma può essere anche la richiesta di ammonimento, che è un provvedimento preventivo che ha dimostrato la sua efficacia per contrastare e prevenire l’esplosione della violenza di genere».

» leggi tutto su www.riviera24.it