Lodi (PD): “5 milioni in meno dal Comune sul bilancio dei servizi sociali, un disinvestimento nascosto”

Lodi (PD): “5 milioni in meno dal Comune sul bilancio dei servizi sociali, un disinvestimento nascosto”

cristina lodi

Genova. «Sono 5 i milioni in meno che il Comune intende mettere, o meglio non mettere, sul bilancio dei servizi sociali – dichiara Cristina Lodi, consigliera comunale del Partito Democratico – contando su 22 milioni di trasferimenti nazionali di cui in parte non certi, che andrebbero addirittura a finanziare servizi, fino a ieri, finanziati direttamente dal Comune.

La prima cosa che chiederò, come vicepresidente della Commissione Welfare, è la garanzia che se non verranno trasferiti a livello nazionale vengano previsti dal Comune. Genova è tra le città che investono di meno sugli anziani fra tutti i Comuni d’Italia: solo 7 milioni, di cui 3 milioni e mezzo per sostenere l’inserimento degli anziani meno abbienti in istituto. Calano le risorse anche per la residenzialità dei minori che oggi si aggirano sui 15 milioni. Ricordiamo che fino a 5 anni fa erano 22 milioni.

» leggi tutto su www.genova24.it