Altre News

Ppi Cairo, Asl2 rassicura il Comitato: “Non risultano criticità, nessun malfunzionamento del macchinario per gli esami ematici”

Ppi Cairo, Asl2 rassicura il Comitato: “Non risultano criticità, nessun malfunzionamento del macchinario per gli esami ematici”

ospedale ppi punto primo intervento cairo montenotte

Cairo Montenotte. “In riferimento a quanto comunicato circa esami ematici urgenti presso il PPI del presidio di Cairo Montenotte si specifica che non risultano criticità e che il trattamento dei pazienti avviene secondo le linee guida e i protocolli concordati per la miglior presa in carico e cura del malato”. E’ la replica di Asl alla polemica sollevata dal Comitato sanitario Valbormida che ha riferito che “il Punto di Primo Intervento, da un anno e mezzo, deve utilizzare un macchinario malfunzionante per gli esami ematici”.

“In merito alla strumentazione di laboratorio si precisa inoltre che quanto comunicato appare inesatto, non risultano infatti segnalazioni di prolungati malfunzionamenti dell’apparecchiatura. Nell’ultima settimana, e precisamente il 5 dicembre, per puro scrupolo del tecnico di laboratorio in servizio a Cairo, è stato rilevato un lieve innalzamento del valore di controllo negativo ed è stata immediatamente chiamata l’assistenza e, per precauzione, sono state sostituite le ottiche dello strumento. Gli strumenti dell’istallazione POCT sono quotidianamente controllati e calibrati dal laboratorio, che comunque garantisce anche nei festivi una reperibilità dalle ore 7 alle ore 19 per eventuali interventi manutentivi/correttivi o per l’esecuzione dei test sugli strumenti di laboratorio. Si precisa infine che, in attesa della formalizzazione del nuovo contratto da parte di SUAR, sia l’assistenza che la manutenzione sono comunque garantite”.

» leggi tutto su www.ivg.it