Biodigestore, la sentenza del Consiglio di Stato attesa per il prossimo anno

Biodigestore, la sentenza del Consiglio di Stato attesa per il prossimo anno

La zona produttiva nei pressi di Saliceti

Si è tenuta oggi al Consiglio di Stato l’udienza relativa all’appello promosso da Provincia, Recos e Regione per l’annullamento della sentenza con cui lo scorso marzo il Tar della Liguria ha annullato il provvedimento che autorizzava la realizzazione del biodigestore di Saliceti. Nessuna sentenza al momento, attesa probabilmente per il prossimo anno. Nel corso dell’udienza il Comune di Santo Stefano, rappresentato dall’avv. Piera Sommovigo, ha fatto presente di aver depositato un nuovo ricorso (per l’annullamento del decreto ministeriale nella parte che ammette a finanziamento massimo erogabile di 40 milioni il progetto dell’impianto), iniziativa di cui il presidente ha comunicato di aver preso atto. Un ricorso contro cui ieri è duramente intervenuto (si veda QUI) il presidente della Provincia, Pierluigi Peracchini, a cui oggi hanno risposto (QUI) i comitati e associazioni.

L’articolo “Il fatto di sabato rafforza il senso della manifestazione antifascista” proviene da Citta della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com