Cronaca

False guide, “furbetti” dello Sciacchetrà e animali feriti: il 2022 dei Forestali Cinque Terre

False guide, “furbetti” dello Sciacchetrà e animali feriti: il 2022 dei Forestali Cinque Terre

Carabinieri forestali

Nel 2022 i Carabinieri del reparto Parco Nazionale Cinque Terre, cui è affidata la sorveglianza sul territorio dell’area protetta, hanno effettuato 1.017 interventi, controllato 353 persone, effettuato tre sequestri penali, contestato 31 sanzioni amministrative per un ammontare di 17.682 euro. Le violazioni hanno riguardato l’ambiente, l’edilizia, l’antincendio boschivo, l’agroalimentare, la gestione dei rifiuti, la tutela della fauna e della flora, i vincoli idrogeologico e paesaggistico, il regolamento forestale.

Sono state inoltre condotte iniziative di educazione ambientale presso le scuole locali, con i volontari di Legambiente, con i professionisti inseriti nell’albo guide del Parco nazionale, con i manutentori della rete sentieristica, con gli aderenti al Parco letterario Eugenio Montale.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com