Ecco la nuova stagione di Palazzo Ducale tra scrittori, mostre e Medioevo. “Il nuovo direttore? A inizio novembre”

Ecco la nuova stagione di Palazzo Ducale tra scrittori, mostre e Medioevo. “Il nuovo direttore? A inizio novembre”

Generica

Genova. Il fil rouge principale sarà Genova Capitale del Libro, con una mostra su Italo Calvino e un ospite d’eccezione come il premio Nobel Orhan Pamuk. Ci saranno come sempre le mostre (spiccano Artemisia Gentileschi, McCurry e Salgado) e una serie di iniziative alla riscoperta del Medioevo genovese. La Fondazione Palazzo Ducale ha presentato oggi il programma delle attività 2023-2024 mentre si attende di conoscere chi prenderà il posto della direttrice Serena Bertolucci, in carica sino a fine anno ma già proiettata al museo M9 di Venezia.

“Il nuovo direttore? Arriverà a fine ottobre, inizio novembre. La commissione sta lavorando, non ne so tanto di più”, taglia corto il presidente Beppe Costa. Le caratteristiche che dovrà avere? “È scritto nel bando. Non c’è più la dualità storici dell’arte o gestori, ovviamente ci vogliono le due cose insieme”.

» leggi tutto su www.genova24.it