Politica

Rigassificatore e inchiesta Provincia, maggioranza Pd-Cambiamo verso la rottura

Rigassificatore e inchiesta Provincia, maggioranza Pd-Cambiamo verso la rottura

Provincia - Palazzo Nervi

Savona. Rottura in vista per la maggioranza in Provincia. Due le linee di frattura: da un lato la posizione del presidente Pierangelo Olivieri sul rigassificatore, dall’altro l’inchiesta della Procura sulla Provincia che vede coinvolta (con l’accusa di maltrattamenti nei confronti dei dipendenti e sospettata di aver favorito alcuni candidati durante i concorsi per la selezione del personale dipendente) anche il direttore generale Giulia Colangelo, ora sospesa dal ministero.

Due questioni determinanti verso lo strappo Per la coalizione tra Cambiamo e il centrosinistra (PD e Azione) sul tavolo, oltre all’accordo raggiunto sui temi (trasporto pubblico, ato idrico e ato rifiuti), era anche stata messa dal sindaco di Savona Marco Russo la richiesta, poi rimasta inascoltata, di nominare un nuovo segretario generale.

» leggi tutto su www.ivg.it