Sport

Verso Genoa-Milan, Gilardino non scioglie il dubbio Retegui

Verso Genoa-Milan, Gilardino non scioglie il dubbio Retegui

alberto gilardino

Genova. Retegui sarà in campo oppure no domani in Genoa-Milan? Alberto Gilardino ancora non scioglie la riserva nella conferenza stampa pre-gara: “Abbiamo una serie di valutazioni da fare, compreso Mateo, le valuterò nelle prossime 24 ore con grande lucidità come abbiamo fatto in questi mesi. Mateo riporta del dolore sul ginocchio, ma aspettiamo se c’è possibilità di recupero o meno per non rischiarlo in vista del proseguio del campionato. È normale che c’è volontà di tutti di vederlo in campo”. Il pensiero è tale che Gilardino confessa di non dormirci la notte da due o tre giorni, “ma sono convinto che chi giocherà dall’inizio e chi subentrerà dalla panchina darà il 100% e domani dovremo dare 101%. Sono certo che i ragazzi lo faranno con grande perseveranza”.

Di sicuro Badelj e Strootman non saranno della partita, mentre Sabelli ed Ekuban si sono allenati, sono rientrati in gruppo. “Stanno bene bisognerà da valutare se possono giocare all’inizio o a partita in corso”.

» leggi tutto su www.genova24.it