Sport

Rugby/ Male a Savona, per la Recco il campionato parte in salita

Dall’ufficio stampa della Peo Recco. Di Emy Forlani

Una Pro Recco che sembra non avere ancora superato gli strascichi di due campionati da incubo si complica la vita con errori e imprecisioni e cede sul campo di Savona per 33-14 nella sua prima partita in Serie B. Un avversario abituato alla categoria e al metro arbitrale, ordinato e più determinato non ha avuto problemi a tenere sempre sotto nel punteggio gli Squali, apparsi per lunghi tratti di partita spaesati e indecisi.

La meta del diciottenne mediano di mischia Benvenuto nel primo tempo e quella di Canoppia nel secondo, entrambe trasformate dal capitano di giornata Lorenzo Romano, non sono bastate a far riprendere in mano ai levantini il pallino del gioco e del punteggio e così la sconfitta è stata inevitabile. Savona ha messo a segno tre mete trasformate e quattro calci di punizione, sfruttando al meglio le ingenuità degli avversari.

» leggi tutto su www.levantenews.it