Sport

Bando “Sport e periferie”, Palazzo civico chiede contributo da 700mila euro per spogliatoi Falconara

Bando “Sport e periferie”, Palazzo civico chiede contributo da 700mila euro per spogliatoi Falconara

L'impianto di Falconara

Il Comune di Lerici guarda al bando “Sport e periferie 2023” per ottenere un cofinanziamento da 700mila euro per gli spogliatoi dell’impianto sportivo di Falconara. Palazzo civico si rivolgerà al bando della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per lo Sport presentando lo studio di fattibilità tecnica ed economica realizzato per l’ente dall’arch. Frassinelli e approvato dall’ente, studio “per la manutenzione straordinaria dell’edificio spogliatoi esistente, per la realizzazione di un nuovo edificio spogliatoi al fine di soddisfare le esigenze delle attività sportive e delle borgate del Palio del Golfo”, come si ricorda nella delibera con cui in questi giorni l’amministrazione Paoletti ha approvato in linea tecnica lo studio e il suo quadro tecnico economico. La fattibilità tecnico-economica riguarda in particolare due lotti: il primo è relativo al blocco spogliatoi e alle opere di urbanizzazione necessarie (importo 985mila euro), il secondo al blocco palestre (430mila euro); la candidatura nell’ambito di “Sport e periferie”, a cui viene dato il via libera nell’ambito della delibera menzionata, riguarda il primo lotto, per il quale come detto viene chiesto un contributo da 700mila euro (il massimo consentito dal bando), con l’amministrazione comunale che, a fronte dell’eventuale concessione dell’importo, si impegna a finanziare il resto dell’opera.
Pari a 75 milioni di euro lo stanziamento del governo per “Sport e periferie 2023”, rivolto a progetti di Comuni sotto i 100mila abitanti.

 

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com