Cronaca

Batte la testa in casa: bimbo di un anno e mezzo ricoverato d’urgenza al Gaslini

Batte la testa in casa: bimbo di un anno e mezzo ricoverato d’urgenza al Gaslini

Elicottero Grifo e Pubblica assistenza di Vezzano Ligure

Stava giocando con i fratellini in casa e ha battuto la testa contro uno stipite, poi la corsa in ospedale accompagnato dal padre. E’ stato ricoverato in codice rosso al Gaslini di Genova un bimbo di un anno e mezzo che ieri sera, verso le 18, è rimasto vittima di un incidente domestico. La famiglia risiede in centro città e il primo ad accorgersi che il piccolo aveva qualcosa che non andava è stato il padre che ha notato segnali compatibili con un forte trauma cranico. L’uomo non ha perso tempo ed è corso al Sant’Andrea della Spezia, lì i medici hanno intuito la gravità della situazione e hanno disposto il trasporto al nosocomio genovese. Così, un’altra corsa alla piazzola con l’Unità di rianimazione della Pubblica assistenza di Vezzano per l’atterraggio dell’elicottero Grifo di Albenga a bordo del quale erano presenti il 118 e i tecnici del Cnsas. Prima del crepuscolo il bimbo era già in volo verso il Gaslini.

L’articolo Batte la testa in casa: bimbo di un anno e mezzo ricoverato d’urgenza al Gaslini proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com