Cronaca

Lunigiana, doppio intervento del Soccorso alpino per incidenti al “Castagna bike”

Lunigiana, doppio intervento del Soccorso alpino per incidenti al “Castagna bike”

Soccorso alpino

La stazione di Carrara e Lunigiana nella giornata di ieri, domenica, è stata impegnata in zona Filattiera (Massa-Carrara) per vari ciclisti caduti durante la manifestazione sportiva “Castagna bike”. Il primo intervento ha riguardato un persona scivolata dalla bici durante una salita (nello specifico la ruota ha girato a vuoto e non si sono sganciate le scarpette dagli attacchi): alle 10.21 la squadra era già sull’infortunato con personale sanitario del Sast: venivano rilevate escoriazioni al braccio e ad un arto inferiore e il paziente riferiva di parestesie generalizzate momentanee a seguito dell’incidente, subito risolte prima dell’arrivo della squadra poiché sul posto era già presente un medico ortopedico. I soccorritori hanno provveduto al trasporto in barella per circa 300 metri per effettuare il rendez-vous con l’ambulanza.

Un secondo infortunio è avvenuto nella parte finale del tracciato: il partecipante a seguito di una caduta ha riportato un trauma costale e un trauma alla spalla sinistra ed escoriazioni agli arti superiori e inferiori. Dopo aver fatto qualche decina di metri con l’amico per mettersi in zona sicura, ha atteso l’arrivo dei soccorritori con personale sanitario alle ore 12.32. L’uomo è stato trasportato quindi fino al mezzo del Soccorso Alpino fino a Lusignana dove è stato caricato sull’ambulanza.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com