Cronaca

Sorpreso a rubare al distributore, quando vede i militari accende un razzo per non farsi avvicinare. Arrestato

Sorpreso a rubare al distributore, quando vede i militari accende un razzo per non farsi avvicinare. Arrestato

Distributore Ip Viale Italia

Nella notte appena trascorsa un giovane cittadino nordafricano, dopo aver forzato una finestra, è entrato per rubare all’interno del punto vendita del distributore di carburanti ‘IP’ del Viale Italia, che costeggia l’ingresso del Circolo Ufficiali della Marina Militare, ma dall’area di servizio, alla fine, è uscito ammanettato. Sì perché il sistema di allarme antintrusione, collegato telefonicamente con il 112, ha immediatamente allertato le Forze dell’Ordine. La segnalazione, pervenuta presso la centrale operativa della Compagnia Carabinieri della Spezia, è stata infatti immediatamente girata ad una pattuglia in strada che, coadiuvata da militari della stazione di Mazzetta, è arrivata sul posto in brevissimo tempo, tanto da sorprendere lo straniero ancora all’interno della struttura intento a rovistare. Il giovane, accortosi della presenza dei militari, ha acceso un razzo per segnalazione in mare dirigendo la fiamma verso gli operatori che tentavano di avvicinarlo per immobilizzarlo. Dopo una breve, ma intensa resistenza, il giovane è stato bloccato ed il razzo prontamente spento a mezzo di uno degli estintori di cui è dotato il distributore. Il propagarsi delle fiamme in quegli ambienti avrebbe potuto provocare danni ben più gravi. Perquisito sul posto è stato trovato in possesso, all’interno di uno zainetto che aveva con sé, di vari arnesi atti allo scasso, ulteriori due razzi di segnalazione, e denaro contante per complessivi 250 euro poco prima asportati dalla cassa del benzinaio. Lo straniero, però, non sapeva che buona parte di quelle banconote erano state accantonate dal titolare, al fine di poterle consegnare presso le Autorità, in quanto risultate false e rinvenute recentemente all’interno della strumentazione self service dell’impianto. I militari hanno quindi arrestato il 19enne, risultato irregolare sul territorio nazionale, nella flagranza dei reati di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e possesso di arnesi atti allo scasso. Nella mattinata odierna, presso il Tribunale della Spezia, si è proceduto a giudizio direttissimo con convalida dell’arresto e divieto di dimora nella provincia della Spezia.

L’articolo Sorpreso a rubare al distributore, quando vede i militari accende un razzo per non farsi avvicinare. Arrestato proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com