Economia

Lavori del turismo: “I posti di lavoro sono aumentati”. Beghè: “Trend positivo settore alberghiero confermato nel 2023”

Lavori del turismo: “I posti di lavoro sono aumentati”. Beghè: “Trend positivo settore alberghiero confermato nel 2023”

Turisti alle Cinque Terre

A che punto è il mercato del lavoro nel settore del turismo? I dati sono stati raccolti da Fipe e dall’Ente Bilaterale Nazionale del Turismo, che hanno elaborato il XV Rapporto sull’Occupazione nel turismo, dicono che alberghi e ristoranti fanno registrare in Italia un incremento di oltre 145mila occupati. Nel 2022 l’area dei servizi ha rappresentato il 72% dell’occupazione del Paese. Il saldo occupazionale è stato positivo per 434mila unità, dovuto in gran parte all’incremento dell’area dei servizi (+271mila). Determinante è stata la buona performance di alberghi e ristoranti che hanno fatto registrare un incremento di oltre 145mila occupati. Sempre lo scorso anno il settore (alberghi, campeggi, bar, ristoranti, stabilimenti balneari e termali, discoteche e agenzie di viaggi e parchi divertimento) è stato caratterizzato da un ritorno alla “normalizzazione”. Nello specifico dal lato dell’occupazione c’è stato un deciso balzo in avanti che l’ha riportata vicino ai livelli pre-pandemia. In media d’anno il settore ha contato 1.289.708 lavoratori dipendenti e 197.790 aziende con almeno un dipendente.

 

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com