Alassio, il ritratto di Italo Calvino della Pinacoteca “Carlo Levi” in mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma

Alassio, il ritratto di Italo Calvino della Pinacoteca “Carlo Levi” in mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma

Ritratto Calvino Alassio

Alassio. La Pinacoteca “Carlo Levi” di Alassio partecipa con il prestito del “Ritratto di Italo Calvino”, realizzato da Carlo Levi, all’importante mostra “Favoloso Calvino”, che debutta il prossimo 13 ottobre e sarà visitabile fino al 4 febbraio 2024 a Roma, alle Scuderie del Quirinale. Questo importante prestito è stato possibile grazie alla collaborazione con l’Ufficio Mostre della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Imperia e Savona.

Il “Ritratto di Italo Calvino”, restaurato lo scorso anno dal funzionario-conservatore della Soprintendenza di Imperia e Savona Martina Avogradro, fa parte dei ventidue dipinti concessi in comodato d’uso al Comune di Alassio dalla Fondazione Carlo Levi ed esposti all’interno del seicentesco Palazzo Morteo. Sono stati realizzati da Carlo Levi prevalentemente nella sua villa in collina, nella quale passò le estati tra il 1929 e il 1975 e dove trasse ispirazione per dipingere paesaggi, carrubi e il celebre ritratto di Italo Calvino, assiduo frequentatore della residenza alassina dell’amico.

» leggi tutto su www.ivg.it