Politica

Cenerini: “Il Comune esponga la bandiera israeliana”

Cenerini: “Il Comune esponga la bandiera israeliana”

Fabio Cenerini

“Ho scritto al Sindaco Peracchini e al Presidente Piscopo, perché sul palazzo comunale, venga esposta ben visibile la bandiera israeliana, cosa che non è ancora stata fatta, come invece hanno fatto moltissimi comuni e altri enti pubblici italiani”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale Fabio Cenerini che prosegue: “Deve essere chiaro da che parte stiamo, fra chi è stato trucidato e i terroristi, tagliagole. Voglio ricordare donne, vecchi e bambini uccisi, sono stati trovati corpi bruciati e decapitati, altri 260 ragazzi che avevano l’unica colpa di ballare in mezzo al deserto, uccisi magari da loro coetanei divorati da una folle ideologia. Le condivisibili dichiarazioni, del sindaco Peracchini non bastano, non è sufficiente parlare soltanto al passato e della porta di Sion, dobbiamo essere chiari sul con chi siamo schierati oggi, ovvero un popolo civile e democratico da una parte e dei barbari assassini dall’altra, che hanno fatto una carneficina di civili, fra cui ripeto moltissimi bambini e neonati, un movimento terroristico antidemocratico, che tiene il potere con la violenza, sul suo stesso popolo”.

L’articolo Arcola verso il recupero delle tre fontane, in programma anche un’area barbecue proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com