Politica

Rigassificatore, Pastorino (PD): “Criticità restano forti, il ministro dell’Ambiente sostanzialmente non risponde”

Rigassificatore, Pastorino (PD): “Criticità restano forti, il ministro dell’Ambiente sostanzialmente non risponde”

Luca Pastorino Parlamento

Roma. “Nella mia interrogazione presentata oggi al question time con il ministro dell’Ambiente Pichetto Fratin ho ricordato come la questione del rigassificatore a Vado Ligure abbia almeno tre elementi di criticità: la salute pubblica e la sicurezza in primis, la seconda è la zona di conservazione speciale dei fondali Noli-Bergeggi messa a rischio, terzo è che non sia (come viene dichiarato) un’opera urgente e necessaria poiché i dati dei ricercatori Re Common dicono chiaramente che la domanda di gas nel nostro Paese è in costante diminuzione e che la capacità infrastrutturale del sistema oggi garantisce il doppio della domanda del gas prevista al 2026”.

Lo dichiara il deputato ligure del PD Luca Pastorino, dopo il question time in aula, per l’interrogazione sul rigassificatore di Vado Ligure sottoscritta anche dalla deputata PD Valentina Ghio.

» leggi tutto su www.ivg.it