Sport

Savate, Chiara Vincis sul tetto del mondo: “Mauro, te lo avevo promesso”

Savate, Chiara Vincis sul tetto del mondo: “Mauro, te lo avevo promesso”

Chiara Vincis campionessa del mondo

Savona. Sabato sera a Colombes (cittadina francese che dista 10 km da Parigi) in un palazzetto gremito di pubblico si è disputato il match valevole per la finale del campionato del mondo di savate combat. Dopo un duro scontro durato quattro riprese da due minuti Chiara Vincis, membro della Nazionale Italiana di Fight1 convocata dai direttori tecnici Alessandro Zini e Domenico Iaia, è riuscita nell’impresa di prevalere nei confronti di Samira Bounhar, campionessa transalpina sconfitta appunto dall’atleta savonese.

È così che Chiara Vincis, al termine di un combattimento spettacolare dove ha saputo essere più incisiva dell’avversaria grazie alla grande grinta che da sempre la contraddistingue, si è aggiudicata la vittoria del titolo mondiale guadagnandosi anche la stima e i lunghi applausi di un pubblico a maggioranza francese che ovviamente, durante la contesa, ha sostenuto la forte atleta di casa.

» leggi tutto su www.ivg.it