Politica

Ipotesi Cpr ad Albenga, il Pd: “Regione non smentisce, Toti passivo e complice delle scelte del Governo: non è dalla parte dei liguri”

Ipotesi Cpr ad Albenga, il Pd: “Regione non smentisce, Toti passivo e complice delle scelte del Governo: non è dalla parte dei liguri”

Migranti, la tendopoli di Voltri

Albenga. “Rispondendo a una mia interrogazione in consiglio regionale l’assessore Benveduti, in assenza del presidente Toti, ha detto che accetteranno ciò che il Ministero deciderà, non smentendo nulla in merito all’individuazione della piana di Albenga come luogo per il Cpr. Un silenzio assenso che dimostra ancora una volta da che parte sta la Giunta Toti, sicuramente non quella dei cittadini liguri”. Lo dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Ioculano commentando la risposta in aula alla sua interrogazione su dove sarà collocato il Cpr in Liguria.

Mentre ad Albenga si attende il Consiglio comunale straordinario sul CPR (Centro di Permanenza e Rimpatrio) che potrebbe essere destinato proprio alla località ingauna, il tema continua a far discutere anche in seno al consiglio regionale. Giorni fa, infatti, Ioculano aveva chiesto chiarimenti da parte sulla struttura di accoglienza e gestione dei migranti prevista nel territorio ligure.

» leggi tutto su www.ivg.it