Politica

Rapallo. Carannante: “Il più vasto campionario di cattiva politica”

Rapallo. Carannante: “Il più vasto campionario di cattiva politica”

percorso tunnel fontanabuona (ph Raffaella Paita)

Da Andrea Carannante

Con che faccia?
A Rapallo abbiamo il più vasto campionario di cattiva politica che si possa avere. L’incapacità di amministrare la città dell’attuale maggioranza, specie nelle cose più piccole, è lampante e sotto gli occhi di tutti. Esempio di altro tipo è invece quello che viene da chi per ben due volte ha consegnato la città ad un Commissario Prefettizio e non ancora pago dei danni fatti in passato oggi si ripropone agli elettori con la sua solita “potenza di fuoco” fatta da pagine pubblicitarie sui giornali. Questo personaggio oggi si dice contrario al Tunnel per la Fontanabuona proponendo di “spostarlo” su Chiavari. La cattiva politica che incarna si basa sulla memoria corta e sulla poca attenzione degli elettori, ma ci pensiamo noi a ricordare a tutti che quando il Tunnel venne presentato il candidato Capurro era consigliere regionale e ha convintamente appoggiato l’opera. Perché non ha proposto allora la variazione di tracciato? Semplice, perché allora portava voti appoggiare il tracciato su Rapallo, mentre oggi, quando finalmente la popolazione ha capito l’impatto tremendo che si avrà sulla nostra città, conviene essere contro. Ecco il politico per tutte le stagioni, il “classico” politico che cambia idea a seconda di come tira il vento.
Con che faccia può urlare da una pagina intera di giornale che il progetto del Tunnel così non va bene quando ne fu uno dei più forti sostenitori?

» leggi tutto su www.levantenews.it