Cinque Terre Express, associazioni dopo incontro in Regione: “Nessuna certezza a un mese dal via della stagione”

Cinque Terre Express, associazioni dopo incontro in Regione: “Nessuna certezza a un mese dal via della stagione”

Corniglia

Stamani riunione in Regione tra Pro Loco Monterosso, Pro Loco Vernazza, Pro Loco Corniglia, Uniti per Corniglia, Consorzio Turistico 5 Terre, Consorzio InManarola, Ospitalità 5 Terre e l’assessore regionale al Turismo, Augusto Sartori. Tema, le istanze presentate in merito al protocollo di intesa sulle nuove tariffe ferroviarie del Cinque Terre Express.
“L’incontro è stato interlocutorio e ha visto due visioni molto diverse sulla situazione che, a un mese dall’inizio della stagione, non riscontra alcuna certezza. Non sono questi i tempi del turismo e abbiamo fatto presente che saremmo in ritardo anche per progettare la stagione 2025”, scrivono in una nota le sette associazioni cinqueterrine. “Abbiamo consegnato all’assessore un documento – proseguono – nel quale supportiamo le richieste firmate dai Sindaci delle Cinque Terre e dal Parco Nazionale e abbiamo richiesto particolare sensibilità per i seguenti temi: riduzione del calendario; non applicazione delle tariffe maggiorate per chi soggiornerà nelle strutture ricettive dei 3 comuni; non applicazione delle tariffe maggiorate dopo le 17:00; equiparazione allo stato di residente i per i lavoratori delle attività con sede operativa nei 3 comuni e dei possessori di seconda casa”. Concludono le associazioni: “Abbiamo inoltre richiesto di partecipare all’incontro del 28/2 p.v. nella speranza che i rappresentanti del nostro territorio in quella sede trovino compattezza e determinazione”.

L’articolo Incidente con monopattino in Via Dalmazia, un ferito proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com