Altre News

Pegli, dietrofront del Comune sulla fontana da 280mila euro che (quasi) nessuno voleva

Pegli, dietrofront del Comune sulla fontana da 280mila euro che (quasi) nessuno voleva

Generico febbraio 2024

Genova. L’espace d’un matin, o poco più. Tanto è durato il progetto della fontana da 280mila euro (+14mila per la progettazione) che avrebbe potuto sorgere in largo Calasetta, sulla passeggiata a mare di Pegli e che invece tornerà riposto in un cassetto.

Sono state oltre 1500 le firme raccolte nel quartiere nei giorni scorsi e consegnate, durante l’ultima seduta del consiglio comunale, da Filippo Bruzzone (lista Rossoverde, molto attivo sui temi del ponente, dove vive e ha iniziato l’attività politica) a Mauro Avvenente, assessore alle Manutenzioni della giunta Bucci, ex presidente del municipio Ponente quando ancora militava nel centrosinistra (oggi è un esponente di Italia Viva cooptato dal sindaco).

» leggi tutto su www.genova24.it