Economia

La Spezia seconda provincia in Italia per crescita percentuale del reddito disponibile, Peracchini: “Segnale che dimostra il buon lavoro dell’amministrazione”

La Spezia seconda provincia in Italia per crescita percentuale del reddito disponibile, Peracchini: “Segnale che dimostra il buon lavoro dell’amministrazione”

Panorama della Spezia

L’analisi dei dati sulla crescita delle retribuzioni realizzata dal Centro Studi Istituto Tagliacarne e pubblicata sulla sezione Nord-Ovest del Sole 24 Ore, riporta che la provincia della Spezia è la seconda in Italia registrando un +13,7% nel triennio 2019-2021.

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini commenta: “Un ottimo risultato che dimostra il buon lavoro che questa amministrazione e il sistema imprese stanno portando avanti. Cresce il reddito dei lavoratori, ma non solo: La Spezia nel triennio 2021-2023, ha registrato una crescita del 7,12% di occupati, posizionandosi come prima provincia in Liguria, secondo i dati forniti da Infocamere; inoltre, l’analisi dell’INPS evidenzia una significativa diminuzione delle richieste di cassa integrazione nel 2023, con un decremento superiore al 50%. Anche in questo caso, la provincia della Spezia si distingue come la prima della regione per tale indicatore.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com