Altre News

Lagaccio e Oregina tornano in piazza: no a funivia, isola ecologica e fumi del porto

Lagaccio e Oregina tornano in piazza: no a funivia, isola ecologica e fumi del porto

lagaccio

Genova. A distanza di poche settimane dal corteo in centro città contro la costruzione della funivia per forte Begato, i cittadini del Lagaccio e Oregina tornano a scendere in piazza per dire che l’impianto a fune “più costoso e inutile d’Italia” non è purtroppo il solo problema che attanaglia la zona.

Sabato 6 aprile a partire dalle 10, con appuntamento nella piazzetta tra via Napoli e via Boine, il Coordinamento delle associazioni di Oregina e Lagaccio, con il supporto del comitato Con i piedi per terra, organizza un nuovo corteo. “Sarà una manifestazione lenta – spiegano gli organizzatori – fatta per volantinare e chiacchierare con i cittadini, far sapere alle persone che ci sono realtà importanti che hanno a cuore il futuro dei nostri quartieri”.

» leggi tutto su www.genova24.it