Altre News

“Genova: un patto contro la desertificazione commerciale”, il convegno di ASPPI per rilanciare il mercato delle locazioni

“Genova: un patto contro la desertificazione commerciale”, il convegno di ASPPI per rilanciare il mercato delle locazioni

saracinesca abbassata

Genova. Parte da Genova la proposta per una riforma delle locazioni commerciali da tempo in attesa di un aggiornamento normativo. A lanciare il sasso nello stagno A.S.P.P.I – l’Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari di Genova – che nel capoluogo ligure ha organizzato un convegno sabato 18 maggio alle ore 10.00 presso lo StarHotel President dove saranno messe sul tavolo tutte le nuove necessità del mercato degli affitti legati agli immobili commerciali.

Il titolo del convegno è “Genova: un patto contro la desertificazione commerciale“. “L’idea di un patto vuole essere una suggestione di una presa di coscienza condivisa – spiega Valentina Pierobon, Presidente Provinciale di Genova e Vice Presidente Nazionale di A.S.P.P.I. – di una volontà comune che mette in campo gli attori che sono protagonisti del commercio nelle nostre città e che sono i piccoli proprietari, i commercianti e le Istituzioni locali. Oggi le locazioni commerciali sono disciplinate della legge 392 introdotta nel lontano 1978norma legata ad un mondo che nei fatti non esiste più. Quello che A.S.P.PI. propone è una riforma che aggiorni la normativa rendendola più attuale e capace di rimettere in moto un mercato davvero a rischio sia per i proprietari di immobili che per gli esercenti commerciali: la nostra idea è quella in primo luogo di superare la rigidità dell’attuale impostazione contrattuale, conferendo maggiore autonomia alle parti, eliminando vincoli, come l’eccessiva durata (6 anni più 6 anni) e condizioni anacronistiche come l’indennità di avviamento”.

» leggi tutto su www.genova24.it