Il Groningen contatta Zoet, a cui lo Spezia offre il rinnovo

Il Groningen contatta Zoet, a cui lo Spezia offre il rinnovo

Jeroen Zoet

Jeroen Zoet è diviso tra il ritorno nella sua Olanda e la permanenza allo Spezia. Il portiere, simbolo dell’ultimo ciclo spezzino e unico superstite (con Daniele Verde) del primo Spezia in A, andrà in scadenza di contratto tra poco più di un mese e ragiona sul suo futuro. Ottenuta la salvezza, il club è aperto al rinnovo del portierone olandese su cui si era già lavorato da febbraio in avanti, ma deve fare i conti con l’inserimento del Groningen neo promosso in Eredivisie, che si è messo in contatto con l’entourage dell’ex PSV.

Sarà Zoet a dover sciogliere gli ultimi dubbi e scegliere il prossimo passo della sua carriera, che potrebbe essere ancora allo Spezia, con il terzo rinnovo di contratto della sua avventura in maglia bianca, oppure in Olanda, dove verosimilmente Zoet andrebbe poi a concludere la carriera. In ogni caso, in attesa di capire quale sarà il futuro di Bartlomiej Dragowski, anche con la permanenza di Zoet lo Spezia dovrebbe coprirsi con un nuovo portiere visto l’addio di Petar Zovko, a cui invece non verrà offerto il rinnovo per il contratto in scadenza a fine giugno, e il lungo infortunio del secondo Gian Marco Crespi.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com