Politica

Cartelli in Consiglio regionale: “Toti dimettiti”

Cartelli in Consiglio regionale: “Toti dimettiti”

Cartelli "Toti dimettiti" in Consiglio regionale

In corso in Consiglio regionale il dibattito sui riverberi politici dell’inchiesta che in questi giorni ha toccato la Liguria, con l’emissione di misure cautelari tra le quali gli arresti domiciliari del presidente Giovanni Toti, ora sospeso dalla carica. Durante la discussione, in particolare dopo l’intervento del consigliere totiano Domenico Cianci, tra gli indagati, e nel corso di quello del capogruppo di Fratelli d’Italia, Stefano Balleari, parte del pubblico presente in aula ha rumoreggiato e ha esposto cartelli con scritto “Toti dimettiti”; il presidente Gianmarco Medusei ha invitato al rispetto dell’ordine e i commessi sono intervenuti per invitare a riporre i cartelli.
La richiesta di dimissioni del presidente Toti, unita a quella di andare a nuove elezioni, è stata a più riprese avanzata dalle varie forze di opposizione nel corso del dibattito in aula.

L’articolo Cartelli in Consiglio regionale: “Toti dimettiti” proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com