Comune di Sarzana affitta un terreno per l’installazione di un impianto di telefonia mobile

Comune di Sarzana affitta un terreno per l’installazione di un impianto di telefonia mobile

Falcinello

Dopo la richiesta di autorizzazione protocollata da Inwit a gennaio per l’installazione di un impianto di telefonia mobile a Prulla, frazione di Falcinello, la giunta di Sarzana nei giorni scorsi ha approvato, su proposta dell’assessore Rampi, le linee di indirizzo per la locazione di un terreno di proprietà comunale per la realizzazione dell’infrastruttura di telecomunicazione che successivamente ospiterà impianti di telefonia mobile multigestore.
Nel documento si sottolinea come a Palazzo Roderio sia pervenuto l’interesse di un “Tower operator” per la realizzazione dell’impianto sull’area individuata e come tali opere siano considerate a tutti gli effetti di “urbanizzazione primaria”. La giunta ha quindi deciso di dare in locazione una porzione del terreno per la durata di nove anni – con possibilità di rinnovo – ad un canone che sarà definito sulla base della perizia di stima che sarà predisposta dall’Ufficio Tecnico, prevedendo inoltre l’aumento del canone in caso di condivisione di infrastrutture fra più operatori.
Il terreno, classificato come “bosco ceduo”, ospitava un’area sportiva che “risulta ormai da anni in disuso e per il quale, vista la scarsità di interesse dovuta anche alla posizione rispetto ai centri abitati, si prevede la possibilità di alienazione mediante vendita o di valorizzazione mediante locazione”.

L’articolo Comune di Sarzana affitta un terreno per l’installazione di un impianto di telefonia mobile proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com