Politica

Sansa: “Occasione irripetibile, ma il PD tagli i legami con Spinelli. Nessuna preclusione per Orlando”

Sansa: “Occasione irripetibile, ma il PD tagli i legami con Spinelli. Nessuna preclusione per Orlando”

Ferruccio Sansa

Liguria. A poche ore dall’arresto di Giovanni Toti per corruzione aveva già lanciato un post con la frase: “Io lo avevo detto”. Quasi fosse stato pronto da tempo. Per Ferruccio Sansa, giornalista prestato alla politica con la pesante eredità del padre Adriano, la bufera giudiziaria che ha travolto il vertice della Regione e il porto di Genova ha il sapore di una rivalsa, dopo aver perso senza appello le elezioni del 2020 ed essere rimasto pressoché isolato dal resto dell’opposizione per l’integralismo delle sue battaglie sui conflitti d’interesse, portate avanti nell’aula del consiglio e nel mondo dei social.

Sansa, come si sente dopo quello che è successo?
Da una parte c’è soddisfazione, perché è da quattro anni che ad ogni seduta parliamo a Toti dei soldi. Dall’altra c’è la grandissima amarezza di vedere che la Liguria per l’ennesima volta è protagonista di scandali: prima Teardo, poi le Colombiane, poi il caso Festival, poi i 49 milioni della Lega, la questione Carige… e spesso i protagonisti sono gli stessi. Vedo che i liguri sono molto smarriti o feriti, questa è una grandissima occasione di rinnovamento totale. Ma prima bisogna che si facciano tutti da parte.

» leggi tutto su www.ivg.it